ITALIANO


 VITA
  Biography    Gallery     Interview    Awards     CPTV

 PUBLICATION

  Books     Essays     Res. Reports
  Arrticles since 1998

 LETTERS

  Write to CP
  Read Letters    Archives

 SEARCH


Carlo A. Pelanda
menu
fb Tw print

L' Arena  2014

29/12/2014 Scenario 2015: tornare e restare a galla

22/12/2014 Manca la concretezza

15/12/2014 Il debito italiano ha bisogno di un ombrello Bce

8/12/2014 Il calo del petrolio porta benefici a breve ma rischi futuri

1/12/2014 Le misure anticrisi sono insufficienti

24/11/2014 In Europa qualcosa si muove

17/11/2014 E’ inaccettabile un futuro di stagnazione dopo 3 anni di recessione

10/11/2014 Serve una svalutazione più forte dell’euro

3/11/2014 La speranza di una Commissione più attiva e sviluppista

27/10/2014 La solidità delle banche è buona ma il credito resta incerto

20/10/2014 Il destino delle Borse dipende da un accordo tra Bce e Fed

13/10/2014 Tanto movimento ma pochi effetti

6/10/2014 Tentare la quadratura del cerchio è pericoloso

29/9/2014 La svalutazione dell’euro ci farà almeno galleggiare

22/9/2014 La ricerca del giusto mix

15/9/2014 Il governo sarà più pragmatico per necessità

8/9/2014 La pericolosa anomalia europea

1/9/2014 La svalutazione dell’euro unica speranza

25/8/2014 Non navigheremo ma nemmeno affonderemo

18/8/2014 Sotto la tutela Bce l’Italia migliorerà

11/8/2014 Serve pragmatismo per sbloccare l’Italia

4/8/2014 Verso una politica estera più attiva

28/7/2014 Il governo ostacola gli investimenti

21/7/2014 Fiducia nonostante l’inefficacia della politica

14/7/2014 Ripresa con il freno

7/7/2014 Altre tasse in arrivo

30/6/2014 Bloccati

23/6/2014 Un eurocompromesso tra rigore e flessibilità

16/6/2014 Una parte delle tasse è ingiusta

9/6/2014 La ripresa del credito è in vista

2/6/2014 Il punto è l’aumento del credito

26/5/2014 L’Europa deve funzionare per evitare la dissoluzione

19/5/2014 E’ necessaria una svolta pragmatica

12/5/2014 La necessità di una Bce indipendente

5/5/2014 La soluzione della questione russa è una priorità

28/4/2014 Rimangono i blocchi alla crescita

22/4/2014 Una campagna senza qualità

14/4/2014 La politica monetaria è troppo ambigua

7/4/2014 Un programma di stagnazione sostenibile

31/3/2014 Un buon momento per l’Italia

24/3/2014 Primi segni di ripresa dell’ottimismo

17/3/2014 Il congelamento del conflitto in Ucraina è una priorità nazionale

10/3/2014 Rischio che l’euro forte ci rimandi in crisi

3/3/2014 Tanto rumore per nulla

24/2/2014 Ripristinare il credito è la vera priorità

17/2/2014 Il programma Renzi implica una frizione con Berlino

10/2/2014 La questione Bce è sminata ma non risolta

3/2/2014 Tocca alla Bce salvarci

27/1/2014 Inizia un nuovo ciclo globale

20/1/2014 La ripresa trainata dalle Borse ha un limite

13/1/2014 La priorità di aumentare il credito

6/1/2014 Il traino della ripresa sarà solo esterno

FB TW

(c) 1999 Carlo Pelanda
Contacts: letters@carlopelanda.com
website by: Filippo Brunelli