ENGLISH VERSION


 VITA
  Biografia     Gallery     Interviste     Premi     CPTV

 PUBBLICAZIONI

  Libri
  Saggi
  Ricerche
  Articoli dal 1998

 LETTERE

  Scrivi a CP
  Leggi le lettere
  Archivio

 CERCA


Carlo A. Pelanda
menu
fb Tw g+ print

L' Arena  2015

21/12/2015  In bilico tra ripresa e implosione

14/12/2015  L’Europa va aggiornata

7/12/2015  La priorità è riparare il sistema bancario

30/11/2015  Per la ripresa servono più strategia e stimoli

23/11/2015  Contro la minaccia serve eurocoesione

16/11/2015  La difesa della fiducia

9/11/2015  Individuare meglio rischi e opportunità

2/11/2015  Togliere i freni normativi e burocratici alla ripresa

26/10/2015  Lo stimolo monetario va integrato con quello politico

19/10/2015  Nella morsa dei numeri

12/10/2015  L’urgenza di accelerare il trattato euroamericano

5/10/2015  Attenzione alla mancanza di investimenti

28/9/2015  Può tornare l’ottimismo

21/9/2015  Serve un accordo tra euro e dollaro

14/9/2015  Ora si può rafforzare la ripresa

7/9/2015  Il premio della stabilità

31/8/2015  Ora serve un’Europa co-locomotiva globale

24/8/2015  Rischio di recessione globale e contromisure

3/8/2015  L’Eurozona non si riformerà e dovranno farlo le nazioni

27/7/2015  Un buon progetto da migliorare

20/7/2015  La priorità di più investimenti privati

13/7/2015  Se Syriza fuori Grecia dentro

6/7/2015  L’eurostabilità richiede una svalutazione prolungata

29/6/2015  Il caso greco impone scelte all’Italia

22/6/2015  Il caso greco resterà aperto per mesi

15/6/2015  Il vantaggio di un nucleo euroamericano

8/6/2015  Il problema del potere insufficiente

1/6/2015  Basterebbe poco per più crescita

25/5/2015  Il conflitto tra Bce ed eurogoverni

18/5/2015  All’euroripresa servono più leve interne

11/5/2015  Vizi pubblici e virtù private

4/5/2015  La priorità è scongelare il mercato interno

27/4/2015  La crescita migliora ma è insufficiente

20/4/2015  Alla fine la Grecia resterà nell’euro

12/4/2015  La crisi residua richiede misure d’emergenza

7/4/2015  Riforme positive ma non sufficienti

30/3/2015  Ripresa vulnerabile al rischio geopolitico

23/3/2015  Il governo deve fare e stimolare più investimenti

19/3/2015  Va aiutata la trasmissione dello stimolo monetario alla crescita

2/3/2015  Europrimavera tra forti speranze e qualche dubbio

23/2/2015  Le previsioni del governo suscitano perplessità

16/2/2015  E’ ora di ricompattare l’Occidente

9/2/2015  Fermare Putin è il danno minore

2/2/2015  Alla stimolazione monetaria va aggiunta quella fiscale

26/1/2015  E’ possibile un soluzione positiva del caso greco

19/1/2015  Verso la ripresa dell’ottimismo economico

12/1/2015  L’eurocoesione nella tragedia aiuta quella necessaria per l’economia

5/1/2015  Eurogiochi pericolosi

FB TW G+

(c) 1999 Carlo Pelanda
Contacts: public@carlopelanda.com
website by: Filippo Brunelli